Con il D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, recante disposizioni per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, (“Codice in materia di protezione dei dati personali“) TURNING POINT Onlus con sede in Viale Lombardia 3/10 – 10048 Vinovo (TO), in qualità di “Titolare del trattamento”, è tenuta a fornire alcune informazioni riguardanti l’utilizzo dei dati personali.

Fonte dei Dati Personali

I dati personali in possesso dell’Associazione sono raccolti direttamente presso i donatori oppure presso altri soggetti. In ogni caso tutti questi dati vengono trattati nel rispetto della citata legge e degli obblighi di riservatezza cui si è sempre ispirata l’attività dell’Associazione.

Finalità del trattamento cui sono destinati i dati

I dati sono trattati nell’ambito della normale attività dell’Associazione e secondo le seguenti finalità:

  • fornitura dei prodotti e servizi richiesti, relativa fatturazione e conseguenti adempimenti fiscali;
  • rispetto degli obblighi previsti da leggi, regolamenti o dalla normativa comunitaria;
  • analisi statistiche.

Modalità di trattamento dei dati

In relazione alle indicate finalità il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e comunque in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. L’archiviazione della documentazione è effettuata sia in modalità elettronica che in archivi cartacei. In ogni caso è assicurata la protezione e la riservatezza dei dati.

Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati e conseguenze del mancato conferimento

Il conferimento dei dati personali non è obbligatorio, ma un eventuale rifiuto non consentirà all’Associazione di dare esecuzione alla volontà del donatore

Ambito di diffusione dei dati e categorie di soggetti cui possono essere comunicati

I dati personali raccolti dall’Associazione potranno essere comunicati, nei limiti strettamente pertinenti alle finalità suindicate, anche a soggetti cui la comunicazione è prevista per legge o per regolamento o dalla normativa comunitaria nonché, per l’esecuzione degli obblighi contrattuali o precontrattuali a Istituti di Credito, professionisti e consulenti, a Compagnie di Assicurazione;

Diritti dell’interessato anche ai sensi dell’Art.7 del D. Lgs. 196/2003.

Infine l’art. 7 del D. Lgs. 196/2003 conferisce agli interessati l’esercizio di specifici diritti.
In particolare gli interessati possono ottenere dall’Associazione la conferma dell’esistenza o meno di Loro dati personali e che tali dati siano messi a Loro disposizione in forma intelligibile (art. 7 comma 1).

È comunque diritto degli interessati (art. 7 comma 2) di ottenere indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del Titolare pro-tempore;
e) dei soggetti e delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o di incaricati.

Inoltre gli interessati hanno il diritto (art. 7 comma 3) di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli in cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato e il diritto (art. 7 comma 4) di opporsi in tutto o in parte:

  • per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che li riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  • al trattamento di dati personali che li riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Per ciascuna richiesta di cui all’art. 7 commi 1 e 2 lettere a), b) e c) ove non risulti confermata l’esistenza di dati che Li riguardano, potrà essere richiesto agli interessati un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati per la ricerca effettuata nel caso specifico.

I diritti di cui all’art. 7 riferiti ai dati personali concernenti persone decedute possono essere esercitati da chi ha un interesse proprio o agisce a tutela dell’interessato o per ragioni familiari meritevoli di protezione (art. 9 comma 3).

Nell’esercizio dei diritti di cui all’art. 7 l’interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche, enti, associazioni o organismi. Può altresì farsi assistere da una persona di fiducia (art. 9 comma 2).

Il responsabile del trattamento dei dati è: Paola Martinelli.